Scheda dell'opera
  • Il colore delle parole

    G. Capecchi, S. Cabitza

    SCUOLA SECONDARIA DI I GRADOITALIANOMANUALI E SUSSIDI

 

La nuova grammatica per la scuola media superiore di primo grado è una grammatica normativa che si distingue per la completezza e l’organicità della trattazione in cui, tuttavia, è stata fatta una selezione degli argomenti così da porre in rilievo quelli che comportano maggiori difficoltà.

La suddivisione in parti e in unità favorisce la chiarezza e mette in evidenza la gerarchia della materia proposta.
Vengono sempre declinate le competenze, le abilità, i contenuti e i principi metodologici.

I contenuti sono proposti in modo accattivante, grazie anche alle numerose illustrazioni, e con una scansione sistematica: definizione, esempio illustrato, lavoro sulla regola e sull’esempio in cui si invita l’alunno a verificare ciò che ha appreso attraverso semplici attività di completamento, comparazione, analisi.

Gli argomenti relativi al lessico sono presentati in tre distinti inserti per poterli affrontare nei momenti didatticamente più opportuni nel corso dei tre anni scolastici. Sulle problematiche lessicali si ritorna in modo «diffuso» con la rubrica operativa «Lessico flash» in cui lo studente è chiamato ad esercitarsi su questioni lessicali già affrontate a livello teorico o su loro applicazioni nell’uso.

Gli esercizi sono in gran numero e di varie tipologie: inserimento, riconoscimento, selezione, correzione; riprendono sistematicamente tutti gli argomenti dei singoli paragrafi. Sono studiati su tre livelli di difficoltà. Molti sono interattivi e autocorrettivi.

Il volume A è costituito dalla Fonologia, dalla Morfologia e dalle due sintassi e diventa il volume base di riferimento perché permette di avere a disposizione tutta la parte più propriamente normativa.

Il volume B è strutturato in vari laboratori: il laboratorio della lingua (lingua e comunicazione, registri linguistici, linguaggi settoriali); il laboratorio dei testi (il testo e i suoi requisiti, la struttura del testo, tipologie testuali); il laboratorio di ascolto, espressione orale e lettura (ascoltare, parlare, leggere); il laboratorio di scrittura (scrivere, descrivere, esprimere, narrare, argomentare, informare, regolare, scrivere per la scuola).

Il volume C è un vero e proprio quaderno operativo da affiancare al volume A, di cui segue la scansione, con l’obiettivo di fornire ulteriori strumenti per il consolidamento dei concetti fondamentali appresi. Per ogni singolo argomento si riprende la definizione base e, tramite una mappa concettuale, si “visualizza” la sua struttura
in modo da facilitare la comprensione, la sintesi la memorizzazione.
Gli esercizi sono divisi in due livelli di difficoltà: il primo per il recupero dei concetti di base e il secondo per l’approfondimento e il potenziamento delle conoscenze acquisite.
Segue una verifica autocorrettiva con esercizi di riepilogo che permette allo studente di verificare il livello conseguito nella preparazione.

Materiali per l'insegnante e l'uso in classe

  • Guida didattica: Test di ingresso - Verifiche sommative - Preparazione alla prova nazionale Invalsi
  • Chiavi delle soluzioni a tutti gli esercizi dei volumi
  • Un volume di grammatica per una didattica inclusiva. Il manuale è indirizzato agli studenti con particolari bisogni educativi speciali, secondo le indicazioni ministeriali
  • Prove INVALSI
  • Italiano lingua seconda