• Diversità a confronto

    a cura di M. Gisiano, A. Lehmann

Consigliato per la classe III

 

L’argomento. Il tema del confronto tra posizioni ideologiche diverse si propone oggi in tutta la sua urgenza e attualità, e ha una valenza educativa indubbia. Il volume, attraverso i quattro percorsi in cui è strutturato, presenta le varie forme di diversità che esistono e che sono sempre esistite (handicap fisico, emarginazione sociale, diversità di religione, di ideologie politiche, di razza...). Indaga sulle ideologie e sui pregiudizi che esistono oggi, pur avendo radici antiche (razzismo, antisemitismo, intolleranza...) e, infine, presenta quali possono essere gli atteggiamenti di fronte alla realtà del diverso: occasione di rifiuto e di chiusura, giustificazione per l’affermazione della intolleranza oppure apertura al dialogo.
Il volume offre la possibilità di affrontare un problema da cui la scuola non può esimersi, che, alla luce degli avvenimenti recenti, si presenta in tutta la sua urgenza e drammaticità e che deve, dunque, costituire un momento di riflessione e una tappa importante nel dialogo educativo.

 

Gli autori. I testi utilizzati nei vari percorsi sono tutti di tipo letterario e non di tipo saggistico o giornalistico. Gli autori (italiani: Mario Tobino, Goffredo Parise, Giuseppe Pontiggia, Chiara Sereni... e stranieri: Fredric Brown, Katherine Mansfield, Herman Melville, Oscar Wilde...) sono significativi e importanti anche sul versante letterario. In tal modo l’opera non è troppo sbilanciata sull’attualità, ma mantiene una sua coerenza per un suo utilizzo mirato nell’ora di narrativa.

 

  Diversità a confronto_Anteprima.pdf 

Download (PDF, 160KB)