• Le fiabe di Ester nel regno della pioggia

    Percorsi letterari nel mondo della fiaba
    Daniela Bisagno


Consigliato per le classi I-II


Un’interessante cornice.

Le fiabe di Ester nel Regno della Pioggia non è solo una raccolta di fiabe, scelte fra quelle degli autori più prestigiosi (Andersen, Grimm, Perrault, Capuana, Straparola, Basile, eccetera), ma anche un testo che cerca di proporre un approccio abbastanza originale alla letteratura fiabistica. Il libro si apre con una breve cornice, in cui una bambina, Ester, viene rapita da uno sciame di gocce mentre si sta recando a scuola e trasportata nel Regno della Pioggia. Lì conosce il principe del luogo, il mago Isej, insieme al quale festeggerà l’inizio della primavera leggendo alcuni racconti della letteratura fiabistica.

La suddivisione in percorsi.
Il libro si suddivide in quattro percorsi. Le fiabe dei primi due percorsi sono narrate dal mago, mentre quelle degli ultimi due sono raccontate dalla bambina, la quale assume così i ruoli di protagonista e narratrice, all’interno di una piccola fiaba (la cornice con cui si apre e si chiude il libro) che, oltre a fungere da contenitore di tutte le altre, cerca di introdurre i lettori nel mondo del meraviglioso.
Non solo: essa si ripropone anche, attraverso i dialoghi fra il mago, Ester e le piccole creature che popolano quel mondo incantato, di portare i discenti a riflettere sul valore della fiaba, sull’importanza della parola, la quale è – riconosce la bambina – “delicata come un fiore” e perciò va amata e protetta.
Un adattamento attento ai giovani destinatari. A questo rispetto per la parola si ispira anche il lavoro di adattamento che ha tentato di riprodurre, pur senza deviare da quei dettami di semplicità e chiarezza a cui deve attenersi ogni scrittura rivolta a un pubblico di giovanissimi, lo stile, il linguaggio e l’atmosfera dei testi antologizzati, nella convinzione che il rispetto per la fiaba sia anzitutto rispetto e amore per il linguaggio attraverso il quale ci è stata trasmessa.

Gli apparati didattici.
Ai medesimi criteri di semplicità e rigore si conformano anche gli apparati didattici con un corredo di esercizi che mirano a saggiare la comprensione del testo, del suo linguaggio, a suggerire ai lettori spunti di riflessione su alcune tematiche emerse dalla lettura delle fiabe o a stimolarne la creatività, offrendo loro materiale per la produzione di piccoli racconti.
Completa il libro un’utile Biografia degli autori in cui vengono forniti i dati biografici essenziali, relativi agliautori delle fiabe antologizzate.

 RISORSE DIGITALI

 

  Le fiabe di Ester_Anteprima.pdf 

Download (PDF, 1008KB)